Progetti bilaterali con Israele

La cooperazione della Svizzera con Israele ha acquistato slancio dopo l’adesione di Israele a EUREKA nel 2000. Per concretizzare le collaborazioni, Innosuisse collabora con la Israel Innovation Authority (IIA) nell’ambito della dichiarazione d’intenti congiunta protocollata a Berna il 14 giugno 2018 e per realizzare progetti d’innovazione comuni.

L’obiettivo dell’accordo è incoraggiare la collaborazione tra le aziende e le organizzazioni di ricerca svizzere e israeliane per promuovere lo scambio di conoscenze e competenze, per stabilire partenariati sostenibili e per aumentare le opportunità di sviluppo del business.

Sostegno a progetti svizzero-israeliani

L’accordo permette a Innosuisse e all’IIA di intensificare la cooperazione esistente nell’innovazione tecnologica e basata sulla scienza tra imprese, istituti di ricerca e altre entità della Svizzera e di Israele. I partenariati di progetto svizzero-israeliani sono creati nel quadro dei rispettivi programmi nazionali, degli strumenti di sostegno e della rete Enterprise Europe Network (EEN).

Promozione dell’innovazione

L’obiettivo principale di questi partenariati è aumentare il livello di competenza tecnologica e le capacità di innovazione delle aziende e delle organizzazioni di ricerca di entrambi i Paesi. Ciò permette alle aziende di aumentare il loro vantaggio competitivo attraverso lo sviluppo di nuovi prodotti, soluzioni o processi tecnici migliorati.

È responsabilità di Innosuisse e dell’IIA cercare di sostenere progetti che vanno dal Proof of Concept sperimentale alla tecnologia comprovata, che porteranno a prodotti, soluzioni o processi tecnici che si differenziano notevolmente da prodotti, servizi o processi già disponibili. Queste innovazioni devono contribuire alla creazione di valore economico, sociale o ambientale.

Attuazione della cooperazione

Insieme, Innosuisse e IIA promuovono questa cooperazione attraverso bandi annuali per progetti d’innovazione comuni. L’annuncio del bando, la valutazione delle domande di sussidio e il follow-up dei progetti comuni svizzero-israeliani sono coordinati congiuntamente. Inoltre entrambe le agenzie promuovono e fanno avanzare le attività che permettono l’accesso delle start-up svizzere e israeliane alle opportunità di crescita nell’altro Paese.

Durata dell’accordo

L’accordo è a tempo indeterminato e rimarrà in vigore fino a quando Innosuisse o IIA non lo rescinde per iscritto. Un’eventuale rescissione non influenzerà la validità o la durata di eventuali progetti o attività in corso.

Scoprite tutti gli attuali inviti a presentare proposte per i programmi internazionali qui.

Ultima modifica 05.04.2022

Inizio pagina

Contatto

Cooperazioni bilaterali

Contatto per informazioni sul bando:

Prabitha Urwyler
+41 58 469 17 67
E-Mail

Contatto per la ricerca di partner EEN:

Ernst-Jan Van Hattum
+41 58 468 70 69

E-Mail

Stampare contatto

Bandi internazionali

Bandi internazionali

Scoprite tutti gli attuali inviti a presentare proposte per i programmi internazionali.

https://www.innosuisse.ch/content/inno/it/home/promozione-di-progetti-internazionali/cooperazione-bilaterali/israele.html