Swiss Accelerator

Promozione competitiva di progetti per start-up e PMI come misura transitoria per Horizon Europe

La Svizzera è attualmente considerata un Paese terzo non associato nel programma quadro «Horizon Europe» dell’UE. Le start-up e le piccole e medie imprese svizzere non possono quindi fare domanda di finanziamento presso l’EIC Accelerator europeo. Il 4 marzo 2022 Consiglio federale ha adottato una misura transitoria. Innosuisse introduce quindi il Swiss Accelerator e lancia il bando di concorso 2022.

Con lo Swiss Accelerator Innosuisse promuove direttamente start-up e PMI svizzere. Con questo programma di promozione competitivo singole imprese portano avanti progetti d’innovazione con significativo potenziale d’innovazione con l’obiettivo di commercializzare con rapidità ed efficienza nuovi prodotti e servizi. L’obiettivo è quello di accelerare la crescita di imprese svizzere altamente innovative.

Swiss Accelerator

Le informazioni su un possibile prossimo bando di concorso saranno comunicate tramite i canali ufficiali (sito web, newsletter, social media) di Innosuisse.


Questa offerta è rivolta a:

  • Singole start-up e PMI svizzere, non a consorzi, e
  • a start-up e PMI con sede in Svizzera, meno di 250 posti a tempo pieno e l’ambizione di commercializzare i risultati del progetto in modo rapido ed efficiente e di crescere di conseguenza.

> Requisiti dettagliati


Ultima modifica 01.09.2022

Inizio pagina

Contatto

Swiss Accelerator

Kathrin Kramer

Alessia Salmina

Laura Lang

Jade Son-u-Ta

+41 58 465 96 44

E-Mail

Stampare contatto

PrivaSphere-Innosuisse

Swiss Accelerator: presentare domanda

Il termine è scaduto il 10 maggio 2022 (ore 12:00 CEST).

https://www.innosuisse.ch/content/inno/it/home/promozione-di-progetti-nazionali/swiss-accelerator.html