Innosuisse elegge sette nuovi membri del Consiglio dell’innovazione

Il consiglio d’amministrazione di Innosuisse ha eletto sette nuovi membri del Consiglio dell’innovazione. Le nuove nomine rafforzeranno l’Agenzia per la promozione dell’innovazione a partire da gennaio 2024. Al contempo otto stimati membri del Consiglio dell’innovazione di Innosuisse lasceranno l’agenzia alla fine del 2023. L’attuale vicepresidente Christoph Rüttimann assumerà la presidenza del Consiglio dell’innovazione nel 2024 per i due anni successivi, durante i quali Leila Schwery ricoprirà il ruolo di vicepresidentessa.

Ecco i nuovi membri del Consiglio dell’innovazione di Innosuisse eletti dal consiglio d’amministrazione:

Gaëlle Andreatta

Gaëlle Andreatta

CTO e cofondatrice di Apheros 

Profilo LinkedIn

Toufann Chaudhuri

Toufann Chaudhuri

Technical Director presso DLMS User Association

Proflo LinkedIn

Vanina Farber

Vanina Farber

Professor and elea Chair for social innovation, Dean of EMBA presso IMD

Profilo LinkedIn

Christian Lovis

Christian Lovis

Professore, Facoltà di Medicina, Università di Ginevra (UNIGE), M.D., Head of the Division of Medical Information Sciences, Ospedale
universitario di Ginevra (HUG)

Profilo LinkedIn

Silvia Quarteroni

Silvia Quarteroni

Chief Transformation Officer and Head of Innovation Unit presso Swiss Data Science Center 

Profilo LinkedInl

Raphael Reischuk

Raphael M. Reischuk

Partner und Global Head of Cybersecurity, Director Consultant Information Security presso Zühlke Engineering AG

Profilo LinkedIn

Gisbert Schneider

Gisbert Schneider

Full Professor of Computer-Assisted Drug Design presso il Politecnico di Zurigo, Direttore del Singapore-ETH Centre

Profilo LinkedIn

I sette nuovi membri sono caratterizzati da una forte esperienza in vari settori dell’innovazione. Resteranno in carica quattro anni. A partire dal 1° gennaio 2024 il Consiglio per l’innovazione di Innosuisse sarà composto da 23 membri.

Novità nella dirigenza
A partire dal 2024 l’attuale vicepresidente del Consiglio dell’innovazione Christoph Rüttimann ne assumerà la presidenza per i due anni successivi, mentre Leila Schwery sarà vicepresidentessa. Innosuisse ringrazia Bettina Ernst per il grande impegno e il prezioso lavoro svolto nei due anni di presidenza e si augura di poter continuare a contare sulla sua esperienza nell’ambito della Consiglio dell’innovazione anche in futuro.

L’addio di otto membri del Consiglio dell’innovazione
Otto stimati membri del Consiglio dell’innovazione lasceranno la carica alla fine del 2023. Innosuisse desidera ringraziare Jean-Luc Bazin, Alisée De Tonnac, Bernhard Eschermann, Frédéric Hemmer, Emanuela Keller, Adriano Nasciuti, Kelly Richdale e Alois Zwinggi per lo straordinario impegno verso Innosuisse nell’ambito del Consiglio dell’innovazione. 

Il Consiglio dell’innovazione

Il Consiglio dell’innovazione è il comitato di esperti di Innosuisse. Il compito principale del Consiglio dell’innovazione è quello di studiare e analizzare le domande di promozione e di decidere in merito alle stesse, e inoltre di sostenere l’attuazione delle misure di finanziamento. Svolge inoltre un ruolo chiave nell’elaborazione delle proposte per la strategia di finanziamento che vengono presentate al consiglio d’amministrazione di Innosuisse.

Ultima modifica 06.12.2023

Inizio pagina

Contatto

Comunicazione Innosuisse

Eliane Kersten

+41 58 464 19 95

Lukas Krienbühl

+41 58 481 84 73

E-mail

Stampare contatto

https://www.innosuisse.ch/content/inno/it/home/attualita/newsroom/neue_ir.html