SCCER FURIES – Reti intelligenti per un’integrazione efficiente di risorse

La quantità di elettricità sulla rete proveniente da energie rinnovabili varia nel corso della giornata. Di questo problema si occupa il centro di competenza SCCER Future Swiss Electrical Infrastructure (FURIES). Il centro ottimizza e integra diverse reti energetiche sostenibili e migliora le loro componenti.

Vi occupate di tecnologie concernenti il sistema di alimentazione elettrica nella vostra impresa o istituto di ricerca? Cercate metodi efficienti per integrare energie rinnovabili nelle reti? Lo SCCER FURIES intende strutturare l’infrastruttura elettrica svizzera di domani e favorire l’introduzione di energie rinnovabili.

Il centro di competenza sviluppa soluzioni innovative per la rete elettrica del futuro, dalle singole componenti all’intero sistema. Tra queste rientrano strategie per la pianificazione, il monitoraggio e il controllo della rete elettrica. In collaborazione con i partner industriali il centro di competenza SCCER FURIES fornirà la prova di fattibilità delle attività di ricerca mediante dimostrazioni, progetti sperimentali e strumenti di simulazione.

Le competenze dello SCCER FURIES si rivolgono a chi:

  • ha un’impresa o un’organizzazione non profit con sede in Svizzera;
  • è ricercatore in una scuola universitaria o istituto di ricerca in Svizzera;
  • si occupa di temi come la stabilità della rete o la gestione del flusso di potenza;
  • si interessa dell’integrazione di energie rinnovabili nella rete elettrica;
  • si occupa degli aspetti sistemici dello stoccaggio di elettricità.

Per maggiori informazioni consultare SCCER FURIES.

Ultima modifica 28.12.2017

Inizio pagina

Contatto

Scuola politecnica federale di Lausanne (ETHL)

Distributed Electrical Systems Laboratory
Prof. Mario Paolone
Head SCCER FURIES

Georgios Sarantakos
Programm Manager SCCER FURIES

Tel.
+41 21 693 48 21

E-Mail

Stampare contatto

https://www.innosuisse.ch/content/inno/it/home/thematische-programme/foerderprogramm-energie/sccer-furies.html