SCCER BIOSWEET – Trasformazione di biomassa in carburante

Entro il 2050, con una produzione di ulteriori 100 PJ all’anno, si auspica che la biomassa possa contribuire all’approvvigionamento energetico in Svizzera. Il centro di competenza SCEER BIOSWEET, attivo nell’ambito di intervento «Biomassa», si concentra sulle tecnologie atte a trasformare la biomassa in carburanti fluidi e gassosi nonché sulla produzione di elettricità e calore rinnovabili da biomassa.

Se nella vostra impresa o istituto di ricerca vi occupate dell’uso sostenibile di biomassa, lo SCCER BIOSWEET vi offre una serie di competenze nel settore dell’utilizzo energetico di biomassa. In particolare si pone l’accento su come risparmiare il più possibile le fonti non rinnovabili e ridurre al minimo l’inquinamento. A tal fine il centro riunisce i vari team svizzeri di ricerca ed è ben relazionato a livello internazionale. Per tener conto della situazione svizzera, il centro si concentra in particolare sull’impiego di biomassa all’interno di impianti di piccole e medie dimensioni.

Le competenze dello SCCER BIOSWEET si rivolgono a chi:

  • ha un’impresa o un’organizzazione non profit con sede in Svizzera;
  • è ricercatore in una scuola universitaria o in un istituto di ricerca in Svizzera;
  • si occupa della messa a disposizione o dell’utilizzo di biomassa;
  • si occupa della produzione di biocarburanti gassosi e fluidi;
  • intende utilizzare o svolgere ricerche su biomassa, biogas o biocarburanti per la produzione di elettricità e calore.

Per maggiori informazioni consultare SCCER BIOSWEET.

Ultima modifica 28.12.2017

Inizio pagina

Contatto

Institut Paul Scherrer (PSI)

Bioenergy and Catalysis Laboratory
Prof. Oliver Kröcher
Head SCCER BIOSWEET

Dr Simone Nanzer
Office Managerin SCCER BIOSWEET

Tel.
+ 41 56 310 41 55

E-Mail

Stampare contatto

https://www.innosuisse.ch/content/inno/it/home/thematische-programme/foerderprogramm-energie/sccer-biosweet.html