Pryv: un esempio svizzero che dimostra l’utilità di questo strumento

L’azienda svizzera Pryv, fornitore leader in Europa di software di gestione delle attività previste per adempiere a quanto richiesto dalle norme sulla protezione e gestione dei dati personali, si è iscritta all’e-alert elettronico EEN per essere informata sulle ultime opportunità di cooperazione relative alle sue attività.

Pryv ha recentemente ricevuto un e-alert con la descrizione di una tecnologia sviluppata da una società britannica. La loro soluzione di gestione e controllo dei moduli di consenso è complementare ai software di Pryv e permetterebbe loro di rafforzare la propria posizione nel mercato internazionale.

Molto interessata a esplorare le possibilità di collaborazione tecnica e commerciale con l’azienda inglese, Pryv ha compilato il modulo di contatto online che permette a Innosuisse di mettere in contatto gli interessati. Oggi, le due aziende stanno collaborando per sviluppare una soluzione che permetta agli ospedali e alle organizzazioni mediche di rispettare la legislazione sui dati personali e sulla raccolta dei consensi, fornendo così un valore aggiunto ai loro clienti.

Le imprese e gli istituti di ricerca interessati ai contatti con l’estero possono iscriversi all’e-alert tecnologico sul sito svizzero dell’EEN.

Ultima modifica 04.02.2022

Inizio pagina

https://www.innosuisse.ch/content/inno/it/home/storie-di-successo/esempi-di-progetti/mentoring/een-technology-ealert-pryv.html