Dormire bene grazie al pigiama intelligente

Migliorare la qualità del sonno grazie agli indumenti da notte. Ecco l'idea originale della start-up zurighese Dagsmejan. Vendere una variata gamma di prodotti, da pigiami a comodi pantaloncini e magliette, in Svizzera e all'estero. L’azienda, fondata solo tre anni fa, ha riscosso un successo clamoroso, anche grazie al sostegno di Innosuisse.

Una svedese e uno svizzero sono i due ideatori di questa riflessione inaspettata, ma non meno cruciale: migliorare il comfort del sonno attraverso l’uso di tessuti intelligenti e di fibre innovative per l’abbigliamento da notte. Tre anni fa, Catarina Dahlin e Andreas Lenzhofer hanno avuto questa idea basandosi su una costatazione banale. «Siamo sempre stati interessati allo sport e abbiamo osservato gli sviluppi dei tessuti in questo settore. Gli indumenti si adattano al corpo e ai movimenti per migliorare le prestazioni e il comfort durante l’esercizio. Al contrario, per quanto riguarda gli indumenti da notte, non si è mai fatta alcuna riflessione del genere, nonostante l’importanza del sonno nella nostra vita frenetica», afferma Catarina Dahlin, Co-CEO di Dagsmejan, che aggiunge: «Alcune persone investono fino a diverse migliaia di franchi in biancheria da letto altamente sofisticata o in dispositivi di monitoraggio del sonno, ma fino a poco tempo fa nessuno era veramente interessato ai materiali indossati a contatto con il corpo per più di un terzo della vita».

La start-up porta una ventata d’aria fresca in un settore che non ha visto praticamente nessuna innovazione negli ultimi decenni. Dagsmejan trasferisce gli approcci tecnologici dal settore dell’abbigliamento sportivo a quello degli indumenti da notte: il risultato è un tessuto a maglia brevettato, che offre un clima ottimale per il sonno, sia che si tenda a sudare, sia che si senta freddo o che si verifichino entrambe le manifestazioni. La sua originalità? Sviluppare un abbigliamento che sia in sintonia con le nostre esigenze fisiologiche per il sonno e progettato per dormire. «La temperatura è uno degli strumenti chiave del sonno. Se la nostra temperatura corporea naturale è disturbata, la qualità del sonno ne risente. Il nostro obiettivo mirava a trovare una soluzione per mantenere il corpo alla giusta temperatura per tutta la notte», spiega Andreas Lenzhofer, Co-CEO della start-up.

dagsmejan-innosuisse-2

Il prezioso supporto di Innosuisse
Fin dalla sua costituzione, Dagsmejan ha beneficiato di diverse offerte di sostegno da parte di Innosuisse. Ha iniziato un programma di coaching personalizzato nel 2018 e ha partecipato a due corsi di formazione a New York e a Londra, che si sono rivelati molto utili per avvicinarsi rapidamente ai mercati internazionali. «In breve tempo abbiamo imparato molto sulle imposte, sulle normative e sui dazi doganali.», ha dichiarato recentemente Andreas Lenzhofer a startupticker.ch. Grazie a questi programmi di internazionalizzazione, la start-up ha potuto beneficiare anche della rete dell’ambasciata svizzera a Londra e della sede distaccata swissnex di New York.

Per comprendere i requisiti fisiologici del sonno, per testare e valutare le diverse strutture di fibre e tessuti e vedere il loro impatto sul corpo, Dagsmejan sta inoltre conducendo un progetto d'innovazione parallelo in collaborazione con l’Empa di San Gallo e la Scuola universitaria professionale di Lucerna. Per Catarina Dahlin, questi diversi livelli di supporto sono preziosi. «Era importante per noi che il nostro approccio fosse convalidato scientificamente. Ci siamo riusciti grazie alla collaborazione con Innosuisse per il nostro progetto di ricerca. Allo stesso tempo, avere accesso a formatori altamente qualificati e poter discutere a fondo delle nostre aree di attività è stato molto utile».

dagsmejan-innosuisse

Verso le stelle
Grazie all’eccellenza del suo lavoro, nel gennaio 2020 Dagsmejan ha ottenuto il certificato di Innosuisse, che garantisce che l’azienda è pronta per una crescita sostenibile. Una crescita dimostrata dal crescente successo osservato qui e all'estero. Fin dall’inizio, Dagsmejan si è concentrata sul mercato globale. Oltre alla Svizzera, alla Germania e all’Austria, ha mirato anche al Regno Unito e all'America del Nord.

Oggi il marchio è disponibile in oltre 60 paesi e i suoi manager stanno già pensando a come diversificare ulteriormente la loro produzione. «Letti, materassi o piumoni sono altri elementi che influenzano il nostro sonno. Per sostenere il corpo in modo olistico, ha senso per noi condurre studi a tutti i livelli.» Dagsmejan si apre quindi a nuove ed entusiasmanti opportunità.

Scoprite Dagsmejan su Instagram e su Facebook.

Ultima modifica 22.09.2020

Inizio pagina

andreas-lenzhofer-catarina-dahlin-dagsmejan-innosuisse

Andreas Lenzhofer e Catarina Dahlin, Co-CEO di Dagsmejan.

https://www.innosuisse.ch/content/inno/it/home/resultateundwirkung/esempi-di-progetti/start-up/dagsmejan.html