Eurostars - uno studio d'impatto svizzero-danese

Il programma di promozione europeo Eurostars, a cui partecipa anche la Svizzera, consente alle piccole e medie imprese (PMI) di sviluppare i loro prodotti o servizi in collaborazione con partner o team di ricerca a livello internazionale.

Uno studio pubblicato di recente, commissionato dalla SEFRI e da diversi enti danesi, ha analizzato la partecipazione al programma di alcune aziende svizzere e danesi. È emerso che tra il 2008 e il 2018 le aziende e gli istituti di ricerca svizzeri hanno partecipato circa 400 volte a progetti Eurostars, mentre i loro omologhi danesi circa 350 volte. L’iniziativa europea è particolarmente interessante per le imprese di piccole dimensioni giovani e innovative. Oltre un terzo dei progetti riguardava le biotecnologie. Dallo studio emerge anche che Eurostars contribuisce a contrastare la tendenza alla diminuzione delle piccole aziende che investono in ricerca e sviluppo (cfr. rapporto sulla ricerca e l’innovazione in Svizzera 2020 in francese).

Il 1° gennaio 2019 il programma Eurostars è stato trasferito dalla SEFRI a Innosuisse.

Ultima modifica 20.04.2021

Inizio pagina

Contatto

Analisi d'impatto

Adrian Berwert

+41 58 463 87 67

E-Mail

Stampare contatto

https://www.innosuisse.ch/content/inno/it/home/chi-siamo/wirkungsanalysen-und-evaluationen/eurostars.html