Le aziende di respiro internazionale utilizzano sempre più offerte di Innosuisse

collaboration-innovation-innosuisse-web

In Svizzera i progetti internazionali d’innovazione sono in crescita. Nel 2020 Innosuisse ha ricevuto 261 domande di progetti d’innovazione con partner esteri e ne ha approvate 88. Da uno studio dell’utilizzo delle offerte di Innosuisse da parte dei partner attuatori coinvolti è emerso che per un terzo è stata la prima domanda di promozione presentata e che due terzi fruiscono di ulteriori offerte.

Nel 2020 la domanda di progetti internazionali d’innovazione in Svizzera è stata più alta che mai. Grazie alla qualità delle domande, Innosuisse ha potuto approvare più del 30 per cento delle domande e soddisfare così una gran parte della domanda delle aziende svizzere. È stata questa eccellente qualità a catapultare la Svizzera al secondo posto dietro i Paesi Bassi nel programma Active and Assisted Living (AAL) e al terzo posto dietro la Germania e i Paesi Bassi nel programma Eurostars.

Ma come è stata conseguita questa alta competitività delle aziende svizzere? Un’analisi dell’impiego delle offerte di promozione aiuta a capirlo. Degli 84 partner attuatori con risultati positivi (62% PMI, 17% start-up, 12% grandi aziende, 9% organizzazioni di utenti finali), 26 si sono rivolti per la prima volta a Innosuisse per richiedere un’offerta di promozione. Il più delle volte sono stati i servizi di consulenza di Euresearch a segnalare Innosuisse a queste aziende.

Gli altri 58 partner d’attuazione hanno beneficiato di offerte di promozione complementari di Innosuisse:

  • prima fra tutte è la promozione di progetti. 35 aziende hanno creato le basi delle loro soluzioni innovative in collaborazione con un’istituzione di ricerca svizzera. Di esse, 8 hanno potuto trasformare le loro idee in un solido progetto d’innovazione grazie a un assegno per l’innovazione;
  • al secondo posto ci sono le offerte di inserimento in rete di Enterprise Europe Network. Grazie a questo servizio di Innosuisse, 22 aziende hanno trovato il partner internazionale giusto;
  • con il supporto fornito dai mentori dell’innovazione 16 aziende hanno delineato meglio le loro domande di promozione riuscendo così a superare i concorrenti;
  • con il sostegno dei coach di Innosuisse, 13 start-up hanno sviluppato i loro modelli di business in modo tale da poter convincere anche una giuria internazionale di esperti.

Gli svariati canali con cui le aziende svizzere conseguono risultati positivi nelle domande di promozione di progetti d’innovazione internazionali mettono in luce le diverse esigenze, soprattutto delle PMI. Le forti interconnessioni tra le offerte di promozione di Innosuisse favoriscono quindi la competitività delle aziende svizzere nella concorrenza internazionale.


L’impresa Alveolix è un buon esempio di promozione complementare. La start-up usufruisce di diverse offerte di Innosuisse. Ha innanzitutto partecipato al programma di coaching per le start-up ottenendo il certificato di Innosuisse. E inoltre questa giovane impresa si avvale del programma Eurostars per sviluppare ulteriormente i suoi prodotti in collaborazione con partner internazionali.


Iscrivetevi alla nostra newsletter e seguiteci sui social network: 

Innosuisse-social media-buttons

Ultima modifica 09.04.2021

Inizio pagina

Contatto

Comunicazione Innosuisse

Eliane Kersten

+41 58 464 19 95

Lukas Krienbühl

+41 58 481 84 73

E-mail

Stampare contatto

https://www.innosuisse.ch/content/inno/it/home/chi-siamo/newsroom/internationale-forderangebote.html