I futuri NTN – Innovation Booster (2021-2024)

Il bando di concorso per i nuovi “NTN Innovation Booster” è stato accolto con grande successo. 64 consorzi che riuniscono il mondo accademico e l'industria hanno presentato domande di finanziamento con proposte che coprono un gran numero di argomenti e in particolare healthcare, digitalizzazione e sustainability. Dopo il processo di selezione (in due steps), i risultati saranno comunicati nell'agosto 2020.

Questa pagina descrive il concetto di base delle future iniziative NTN – Innovation Booster. Il bando di concorso è chiuso dal 28 Febbraio 2020 ed i risultati saranno presentati su queste pagine in Agosto 2020. Lo scopo degli “NTN - Innovation Booster” è quello di fornire alle PMI vantaggi competitivi collaborando con i partner lungo la catena del valore e incorporando conoscenze, competenze e tecnologie delle scuole universitarie. Oltre alle innovazioni incrementali, vanno promosse maggiormente anche idee d’innovazione più radicali.  

Che cosa sono gli “NTN - Innovation Booster”?

A livello nazionale, gli “NTN - Innovation Booster” riuniscono team interessati di scuole universitarie, imprese e società attorno ad un tema d’innovazione concreto e stimolano la nascita e la sperimentazione di idee d’innovazione concrete. Argomenti di rilevanza macroeconomica vanno affrontati in modo innovativo: nuove scoperte scientifiche forniscono impulsi importanti e possono portare al lancio sul mercato di innovazioni di processo, prodotto o servizio nel prossimo futuro. Le nuove applicazioni possono riguardare sia l’industria che i servizi.

Quali sono i foci tematici?

Ogni “NTN - Innovation Booster” ha il suo focus tematico determinato dal consorzio. Il termine «tema d’innovazione» può essere interpretato in senso lato e, oltre ai temi d’innovazione fondati sulla tecnologia, comprende anche temi nel campo delle «innovazioni dei modelli di business», della «cultura dell’innovazione» o dei «metodi di innovazione».

Il tema generale di ciascun “NTN - Innovation Booster” è definito con il coinvolgimento delle parti interessate per garantire che abbia un’elevata rilevanza e riscontri grande interesse sia tra le scuole universitarie che tra i partner attuatori.

Come funziona un “NTN - Innovation Booster”?

Nell’ambito di un “NTN - Innovation Booster” vengono affrontate insieme le esigenze dei clienti, vengono sviluppate nuove soluzioni e vengono discussi settori di attività futuri. L’obiettivo è sviluppare soluzioni, prodotti e servizi concreti e verificabili. Le idee d’innovazione devono tenere conto di tutti gli aspetti importanti fin dall’inizio e incorporare attivamente nelle riflessioni sia le esigenze dei clienti sia le condizioni quadro dei partner attuatori per un lancio sul mercato di successo. L’esigenza dei clienti, la fattibilità e l’economicità devono essere al centro del “NTN - Innovation Booster”.

Come parte di questo processo, un “NTN - Innovation Booster” fornisce risorse finanziarie dirette a team d’innovazione selezionati per lo sviluppo e la sperimentazione di nuove idee. Ciò promuove un processo agile e migliora continuamente la qualità delle idee. Inoltre, vengono specificamente promossi l’apprendimento congiunto e lo scambio di esperienze tra i team e vengono messe in risalto le possibilità di supporto per il successivo sviluppo dell’idea d’innovazione.

Gli “NTN - Innovation Booster” hanno un ruolo all’interno della catena dell’innovazione e sfruttano le sinergie esistenti. Nel fare ciò, si concentrano sulle esigenze degli attori dell’innovazione, dalla selezione dei temi alle necessità di ulteriore supporto al di fuori del “NTN - Innovation Booster”.   

Ultima modifica 02.04.2020

Inizio pagina

Contatto

Trasferimento di Sapere e Tecnologie

Rahel Herren
Collaboratrice scientifica

Jürgen Laubersheimer
Collaboratore scientifico

Emile Dupont
Head of group

Tel. +41 58 461 38 81

E-Mail

 

Stampare contatto

https://www.innosuisse.ch/content/inno/it/home/be-connected/nationale-thematische-netzwerke/ntn-innovation-booster.html